Antifurto e sistemi di video sorveglianza dal 2000
Chiamaci per un preventivo gratuito al Numero Verde

Contributi Sicurezza FVG a Fondo Perduto 2023

Approfitta per gli ultimi mesi del 2023, dei contributi a fondo perduto stanziati dalla regione. Leggi articolo completo

Contributi per la Sicurezza: Sostegno Finanziario per Impianti di Sicurezza a Privati e Attività Commerciali

La Giunta regionale ha approvato in via preliminare un nuovo regolamento che destina 3,5 milioni di euro agli enti locali per il potenziamento della sicurezza nella nostra regione. Questo finanziamento, presentato dall’assessore alle Autonomie Locali e Sicurezza, Pierpaolo Roberti, mira a sostenere l’installazione di sistemi di sicurezza come impianti d’allarme, videosorveglianza e porte blindate per privati e attività professionali.

Come Funzionano i Contributi?

Gli enti locali riceveranno fondi dalla Regione, che saranno poi distribuiti ai privati attraverso un bando dedicato. Questi contributi possono coprire l’acquisto, l’installazione, l’ampliamento e l’attivazione di sistemi di sicurezza. Una caratteristica unica di questo programma è che i contributi non si limitano solo alle abitazioni, ma si estendono anche agli immobili utilizzati per attività commerciali, industriali e professionali, nonché ai luoghi di culto, edifici scolastici e impianti sportivi privati.

Contributi Retroattivi: Possibilità di Rimborso per Spese Già Sostenute

Un’altra nota positiva è che i contributi possono essere richiesti anche per le spese già sostenute, a condizione che siano state effettuate nell’anno di riferimento del bando. Questa flessibilità offre un’opportunità preziosa per coloro che hanno già investito nella sicurezza dei propri spazi.

Se sei interessato a migliorare la sicurezza della tua casa o attività professionale, questo programma offre un’opportunità unica di ottenere sostegno finanziario per garantire la tua tranquillità e quella della tua comunità. Non perdere l’occasione di rendere il tuo ambiente più sicuro e protetto. Per ulteriori informazioni su come presentare la tua richiesta, resta aggiornato sul nostro sito ufficiale e sui canali social.

Programma di Sicurezza: Contributi Regionali per Sistemi di Sicurezza

Il programma di sicurezza della Regione offre un sostegno significativo per migliorare la sicurezza nelle comunità locali. Nel quadro del “pacchetto sicurezza” varato dalla Regione, sono stati stanziati fondi considerevoli. Fin dal 2019, sono stati messi a disposizione 4,4 milioni di euro. Di questi, 3,9 milioni sono destinati agli Enti locali dotati di un corpo di Polizia locale, mentre 500mila euro sono stati allocati per progetti mirati a proteggere la popolazione. Queste risorse sono integrate da ulteriori 3,5 milioni di euro provenienti dal Fondo sicurezza per i Comuni e 6,5 milioni di euro in tre anni, derivanti da accordi definiti nella legge di Stabilità. Inoltre, 600mila euro sono stati destinati ai Comuni capoluogo per sostenere le attività in collaborazione con gli istituti di vigilanza privata.

Tipi di Sistemi di Sicurezza Supportati:

I sistemi di sicurezza ammessi a contributo includono dispositivi antifurto, antirapina, antintrusione e sistemi di videosorveglianza. Tra gli interventi rientrano:

  • Sistemi di Videosorveglianza e Allarme: Installazione di fotocamere o cineprese collegate con centri di vigilanza privati, impianti di videocitofonia, apparecchi rilevatori di prevenzione antifurto e relative centraline, rilevatori di apertura e di effrazione sui serramenti.
  • Rinforzo delle Strutture: Acquisto e posa di porte e persiane blindate o rinforzate, saracinesche e tapparelle metalliche con bloccaggi, porte e finestre con vetri antisfondamento, grate e inferriate, supporti o finestre, serrature antieffrazione e spioncini su porte.

Condizioni di Contributo:

La spesa massima ammissibile è di € 3.000,00 (IVA inclusa). Non sono finanziabili gli interventi per spese inferiori a € 1.500,00 (IVA inclusa). Il contributo massimo concesso è del 50% della spesa sostenuta, quindi non può superare € 1.500,00 (IVA inclusa) e non sarà inferiore a € 750,00 (IVA inclusa).

Questo programma rappresenta un’opportunità preziosa per migliorare la sicurezza nelle abitazioni e nelle attività commerciali. Per ulteriori informazioni e per presentare la tua richiesta, resta aggiornato sui canali ufficiali della Regione. Non perdere l’occasione di rendere il tuo ambiente più sicuro e protetto.

Per comodità e a titolo d’esempio, riportiamo alcuni bandi dei principali comuni della regione FVG. Consigliamo vivamente i nostri clienti a verificare i dettagli del bando del proprio comune di residenza.

TRIESTE –> https://www.comune.trieste.it/it/comunicati-stampa-14829/contributi-per-linstallazione-di-sistemi-antifurto-antirapina-o-antintrusione-e-videosorveglianza-161078

BUTTRIO –> Bando Comune Buttrio Sicurezza FVG

GRADO –> https://www.comunegrado.it/it/novita-22474/notizie-22475/bando-sicurezza-2023-96822

Detrazioni Fiscali 50%

Ricordiamo infine che tutti gli interventi dedicati al mondo della sicurezza, rientrano in quel gruppo di interventi detraibili in fase di dichiarazione dei redditi, per un totale del 50% della spesa sostenuta, recuperabili in 10 anni.

Security Max

Sistemi di Sicurezza dal 1999, nata da un’idea di Massimo Gozzo, con l’obiettivo di aiutare le persone a proteggere la propria abitazione o ufficio, attraverso sistemi di allarme e videosorveglianza.

Ultimi articoli

Richiedi preventivo

Interessato ad un sopralluogo gratuito? Richiedilo subito qui sotto

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.
Il campo SMS deve contenere tra i 6 e i 19 caratteri e includere il prefisso del paese senza usare +/0 (es. 39xxxxxxxxxx per l'Italia)
?

Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit

Torna in alto

AVVISIAMO I GENTILI CLIENTI CHE I NOSTRI UFFICI RIMANGONO CHIUSI DAL GIORNO 30/12 FINO AL 07/01

Uffici chiusi dal 09 al 29 AGOSTO

La Security Max informa che è sempre attiva la reperibilità con i seguenti riferimenti:

dal 9 al 19 Agosto contattare il 327-4890609
dal 20 al 29 Agosto contattare il 393-3338345