Blog

Numero verde 800 700 996

Blog

Domande e risposte sugli allarmi antifurto

Vi elenchiamo alcuni quesiti che i nostri clienti ci pongono sul nostro sistema di sicurezza e le relative risposte al fine di soddisfare eventuali Vostre perplessità:

Perché un impianto antifurto senza filo?

I sistemi antifurto senza filo a differenza di quelli via cavo, sono molto più versatili e adattabili a qualsiasi esigenza del cliente senza la necessità di stesura cavi, opere murarie, foratura d’infissi.

Inoltre permettono il collegamento di particolari sensori quali sensori da esterno, contatti d’allarme per porte e finestre, sensori allagamento, ma soprattutto di sensori da “ESTERNO ANTIMASK” i quali entrano in allarme non appena il male intenzionato si avvicina alla vostra abitazione pertanto prima che lo stesso possa introdursi all’interno, prima che possa rompere il vetro, danneggiare un infisso o una porta.

Oltre a questo il sistema antifurto senza fili può essere ampliato con ulteriori sensori e dispositivi in qualsiasi momento anche in una fase successiva.

È intercettatile dall’esterno?

I nostri prodotti non sono assolutamente intercettatili dall’esterno, dato che la lavorano su frequenze con tecnologia Rollin-Code e Anti Jamming (ossia antiaccecamento delle frequenze di trasmissione).

Che tipo di tecnologia utilizzano?

La tecnologia via radio è unica nel suo genere con doppia frequenza (433,42 / 434,42 Mhz) a codice variabile . le nostre centrali sono tutte supervisionate. Il massimo della sicurezza.

Quali sensori d’allarme posso collegare al sistema antifurto?

Ai nostri sistemi antifurto è possibile collegare sino ad un massimo di 128 sensori d’allarme, 124 senza filo oppure 128 via filo(utilizzando le espansioni fillari), oltre 10 sirene esterne, sirene interne, 16 telecomandi o tastiere.

Che tipo di sensori posso collegare al sistema dall’allarme?

Alle nostre centrali d’allarme è possibile collegare: sensori infrarossi di movimento (normali o immuni agli animali), contatti magnetici per porte e finestre (che permettono anche l’alta e ribalta),sensori d’urto per porte e finestre (che entrano in azione quando il male intenzionato è ancora fuori ed evita la rottura degli infissi) sensori a tendina (che vengono posizionati tra la finestra e lo scuro per dormire con le finestre aperte) la meravigliosa barriera esterna “antimascheramento” (non occultabile e antisabotaggio) che entra in azione prima che il male intenzionato si  sia già introdotto all’interno dell’abitazione.

Inoltre è possibile collegare: sensori allarme allagamento, sensore fumo, tastiera di comando aggiuntiva , sirena esterna sia senza filo che via cavo, microfono rottura vetrine, sensore di temperatura, combinatore telefonico GSM telecomandi per attivazione totale, parziale, disinserimento, tasto antipanico e tasto domotico per comandare cancelli e basculanti.

Qual è la durata delle batterie dei sensori?

Data l’elevatissima qualità del prodotto e la sua tecnologia avanzata, tutti i sensori collegati al sistema antifurto hanno una durata media di 3 anni e quando andranno in esaurimento la centrale avverte almeno 1 mese prima con messaggi per indicare quale sensore ha la batteria in esaurimento.

Come faccio a sapere quando parte l’allarme?

la nostra centrale è dotata di combinatore telefonico GSM che permette all’utente di essere avvisato telefonicamente dell’allarme e da dove proviene l’allarme,  es. allarme  finestra cucina, allarme finestra salotto, allarme porta ingresso, allarme garage,  ecc.

Riesco ad attivarla o disattivarla via telefono?

Di serie le nostre centrali possono essere attivate o disattivate , sapere se l’impianto e accesso e spento e il credito residuo della sim il tutto via telefono (tramite un’applicazione gratuita).

La centrale funziona anche in mancanza di corrente?

Sì, la centrale viene fornita di base con una batteria in tampone che mantiene in vita per 36-48 ore circa. Dopo 1 ora di mancanza di corrente in casa, la centrale chiama telefonicamente l’utente avvertendolo “ mancanza di tensione elettrica in corso”.

Posso collegare la centrale antifurto ai carabinieri?

Sì, la centrale antifurto è omologata e dispone delle certificazioni di qualità che le permette di essere allacciata telefonicamente alla stazione dei Carabinieri più vicina.

Perché acquistarla da Security Max?

La Security Max S.a.s. ha oltre 15 anni di esperienza nel settore e garantisce un ottimo servizio assistenza e post vendita.

Chi provvederà all’installazione ed all’assistenza nel tempo?

Per motivi di sicurezza la Security Max S.a.s. installa ed assiste le proprie centrali antifurto con i propri tecnici alle dirette dipendenze, pertanto nessun artigiano o elettricista esterno verrà mai incaricato da noi per l’installazione, questo per ovvi motivi di sicurezza, professionalità e responsabilità sul lavoro eseguito.

La garanzia?

La Security Max S.a.s., offre su questo prodotto una garanzia illimitata per 24 mesi, manodopera e pezzi di ricambio inclusi senza limiti d’intervento.  Garanzia all inclusive. 

 

Nella speranza di aver risposto a qualche vostra domanda, non esitiate a contattarci telefonicamente allo 0421 272417 saremo a Vostra completa disposizione.